L'ossigeno... la vita...

Pong Youp

Si tratta di una tecnica di meditazione diffusa dal lavoro di Roy Martina e ideata da un monaco tailandese di nome Charn Chano.
Questa tecnica prevede che si respiri esclusivamente dal naso in modo continuo, profondo e veloce. Bisogna quindi inspirare ed espirare con forza seppur profondamente e senza pause, come se il nostro diaframma fosse una pompa idraulica che scende facendo posto all'aria e sale spingendola fuori con forza. La pratica prevede che si ripeta mentalmente "Pong Youp" durante la respirazione. In particolare "Pong" significa inspiro e "Youp" espiro. Quindi si inspira pensando "Pong", mentre quando si espira si pensa "Youp" e così via. Si può accompagnare la respirazione con un movimento del torace indietro e in avanti.
I benefici di questa pratica sono molteplici, soprattutto sull'apparato cardiocircolatorio, oltre che a livello di equilibrio emotivo e mentale.